2018 Review

Gloria alpina: l'European Bike Week festeggia il traguardo dei 21 anni

120.000 piloti Harley-Davidson.70.000 moto.Una selezione delle band e degli spettacoli d'intrattenimento più elettrizzanti al mondo. L'European Bike Week di quest'anno ha visto l'entusiasmo salire alle stelle per i festeggiamenti in occasione del 21° anniversario del più importante evento motociclistico gratuito e ad accesso libero d'Europa. 

Un'atmosfera elettrica ha pervaso l'intera area dell'evento, dalla cerimonia di apertura di martedì fino alla festa di addio di sabato sera. Il famoso Harley-Davidson Village in riva al lago rappresentava il cuore pulsante dell'evento, con 40.000 metri quadrati di spettacoli e intrattenimento costante. La Zona Expo Harley-Davidson, ampliata per l'occasione, ospitava la gamma di motociclette 2019, mentre l'Area Demo offriva l'opportunità di metterle alla prova sulle incredibili strade alpine; tra gli altri modelli, spiccava la nuova FXDR® 114 con la sua potenza brutale e lo stile aggressivo. Per i visitatori ancora sprovvisti di patente c'erano a disposizione le moto statiche Jumpstart, in grado di dare un assaggio dell'esperienza Harley-Davidson. 

Nella Zona H.O.G., i rappresentanti del più grande club al mondo di proprietari di moto erano a disposizione per rispondere alle domande dei membri o per offrire un'oasi di pace dove rilassarsi e confrontarsi con gli altri membri di questa esclusiva comunità. L'Area Jeep ha offerto ai visitatori la possibilità di provare gli ultimi modelli del marchio, inclusa la nuova Jeep Cherokee, la nuova Jeep Wrangler e la Jeep Renegade 2019, su un percorso realizzato per l'occasione. Oltre a un percorso a ostacoli nella sede dell'evento, i guidatori hanno avuto anche la possibilità di provare l'esperienza fuoristrada, per testare le capacità di guida a quattro ruote motrici offerta dalla gamma Jeep. 

Al calare della notte, l'atmosfera dell'Harley Village si trasformava, mentre la piazza si animava con il susseguirsi delle migliori band provenienti da tutta Europa, riunitesi per suonare nel famoso palco dell'European Bike Week. I The Darkness, conosciuti come una delle migliori rock band europee per la qualità dei loro concerti, hanno dato vita a un'esibizione dirompente il venerdì sera, mentre gli svedesi Backyard Babies hanno entusiasmato la folla nella serata di sabato. 

La spettacolare Parata si è riversata lungo le vie alpine la domenica, spiegandosi per 20 km, con 10.000 moto che avanzavano tra i paesaggi pittoreschi e folle festanti assiepate lungo i migliori punti di osservazione per assistere alla processione di moto. 

Sabato sera l'atmosfera sul palco principale era elettrica mentre il pubblico attendeva la proclamazione del vincitore della lotteria con in palio una motocicletta Harley-Davidson. Quando è stato estratto il suo numero di braccialetto, Valantis Pavlou di Cipro è stato sopraffatto dalla gioia nell'aggiudicarsi una Forty-EightTM Special nuova fiammante. Valantis aveva percorso i 3.500 km fino all'evento insieme a 30 membri del Cyprus Chapter, un viaggio dolce-amaro in ricordo di Minis, partecipante di lunga data della Bike Week, purtroppo venuto a mancare quest'anno. Thorsten Schneyer è stato invece il vincitore della speciale collezione commemorativa dei 35 anni dell'H.O.G., composta da tutte le spille e toppe annuali emesse dalla fondazione dell’H.O.G. 

Il famoso Custom Bike Show di venerdì ha visto una competizione agguerrita tra i partecipanti per aggiudicarsi l'ambito trofeo Best in Show. Il premio è stato vinto dal team italiano di Radikal Chopper con la loro spettacolare creazione, “The Skinny”, realizzata a partire da una Ironhead Sportster. 

Di giorno, i piloti potevano percorrere le meravigliose strade intorno a Faaker See, dagli impegnativi tornanti dell'Alpenstrasse alle piacevoli gite lungo i laghi. I tour guidati organizzati dal chapter Alpe Adria hanno mostrato ai piloti itinerari segreti che sarebbe impossibile scoprire da soli. 

Domenica mattina, mentre l'evento giungeva al termine e 120.000 piloti si riversavano nelle strade circostanti per il viaggio di ritorno, restava nell'aria la promessa di rivedersi l'anno dopo alla 22° edizione della European Bike Week, dal 3 all'8 settembre 2019. Ci sono già dei piani ambiziosi per rendere l'evento del 2019 ancora più spettacolare di quello di quest'anno. Ci vediamo l'anno prossimo per un'altra incredibile celebrazione di tutti gli aspetti fantastici di Harley-Davidson… 

  • Left
  • Right

  • jeeplogo2
  • regionvillach freigestellt
  • Eschenbach WM ClaimDE RGB 1
  • villacher
  • leonsecurity
  • cafesarria
  • energieag
  • bacardi2